top of page

ishan13 群組

公開·41 位會員

(IN LINEA<<<) Streaming Luparense vs Cittadella in diretta oggi 5 agosto 2023


Nei vari turni non si è tenuto conto dei goal in trasferta e della classifica della stagione regolare: in caso di parità nel punteggio, le partite sono terminate ai tempi supplementari e - in ultima analisi - con i calci di rigore. Per la Lega Pro Seconda Divisione 2013-2014 non è stata prevista alcuna promozione, mentre vi sono state ben 18 retrocessioni in Serie D, a fronte delle 9 usuali, con le ultime 6 di ogni girone che sono retrocesse direttamente e le altre 3 retrocesse per girone determinate tramite play-out.




TuttinCampo - GruppoTV7TuttinCampo è il calcio veneto seguito in diretta televisiva. I risultati del Calcio Padova e del Cittadella ma anche tutta la Serie A, Serie B, Lega Pro (Serie C), Serie D e Eccellenza. TuttinCampo è la trasmissione della domenica calcistica del Gruppo TV7, la cronaca in diretta televisiva di quando avviene sui campi di calcio del Veneto. Conduce il giornalista Giorgio Borile, con il supporto in studio di opinionisti, giornalisti ed esperti per parlare delle squadre venete: per la Serie B: Chievo, Cittadella, Venezia, Vicenza e Pordenone per la Lega Pro (Serie C): Calcio Padova, Legnago e Virtus Verona per la Serie D: Campodarsego, Luparense, Este, Chioggia e tutte le squadre di Serie D girone C per l’Eccellenza: tutte le squadre del girone A e B Tuttincampo il calcio in diretta TuttinCampo è in onda, in diretta, ogni giornata di campionato di calcio, in cui sono impegnate le squadre venete, sia nei week-end che nei turni infrasettimanali.


Partita 5 - Prima Categoria Girone G Veneto - Giornata 4


Nel campionato successivo la Serie C passò invece sotto l'organizzazione di tre nuove leghe interregionali: la Lega Interregionale Centro formata da 6 gironi, la Lega Interregionale Sud suddivisa in 3 gironi, e la Lega Interregionale Nord che fu conservata in 9 gironi nonostante l'Emilia-Romagna fosse stata scorporata dal calcio settentrionale. Fu quindi raggiunto il record di 18 gironi complessivi, che durò per due stagioni. Riorganizzazione in 4 gironi[modifica | modifica wikitesto] Nel 1948 vi fu una riforma della Serie C portata alla formula originaria dei quattro gironi su base interregionale, che raccoglieva le squadre in questa maniera: Girone A: Nord-Ovest Girone B: Nord-Est Girone C: Centro e Sardegna Girone D: Sud e Sicilia Le vincitrici di ciascuno di questi gironi erano promosse in Serie B.


Campionato di Serie C2 (poi Lega Pro Seconda Divisione) con quattro gironi, poi ridotti a tre nel 1991, e infine a due nel 2011. La classifica finale del campionato 1977-78 servì per la suddivisione delle squadre nelle due nuove categorie secondo questo schema: la prima classificata di ciascun girone fu promossa in Serie B, le squadre classificate dal secondo al dodicesimo posto furono inserite nel campionato di Serie C1 insieme alle tre retrocesse dalla Serie B, per un totale di 36 squadre suddivise in due gironi da 18 ciascuno, le squadre classificate dal tredicesimo al ventesimo diedero invece vita al campionato di Serie C2 insieme alle squadre promosse dalla Serie D, per un totale di 72 squadre suddivise in quattro gironi da 18 ciascuno. La riforma del 1993[modifica | modifica wikitesto] Nel 1993, limitatamente alla Serie C1, venne introdotta una riforma, che portò all'istituzione di play-off e play-out, e alla sperimentazione dei 3 punti a vittoria (poi introdotti in tutte le serie).


Diretta/ Lecce Cittadella (risultato finale 2-3) video: locali ko ai


Le squadre qualificate alle semifinali si affrontano in gare di andata e ritorno. In caso di parità al termine della partita di ritorno, accederà alla finale la formazione con la miglior differenza reti tra le due sfide. In caso di ulteriore parità si disputeranno due tempi supplementari di 15′ ciascuno ed eventualmente i calci di rigore qualora persistesse la parità. Le stesse regole valgono per la finale. Retrocedono in Serie D un totale di 9 squadre: le ultime classificate di ogni girone retrocedono direttamente, mentre si disputano i play-out tra le squadre classificatesi dal quintultimo al penultimo posto per stabilire la retrocessione di due ulteriori squadre per girone.


Notizie Luparense FC - Serie D 2022-2023 - PadovaOggi


Luparense FC vs Cittadella Calcio diretta online 5/08/2023 16


Risultati in tempo reale e partite in diretta - Livescore h24


Nella stagione seguente, 2017-2018, è stato confermato l'allargamento dei playoff a 28 squadre, ma con una nuova formula: nella prima fase, disputata all'interno di ogni girone, si svolgono 2 turni, nel primo dei quali si giocano partite in gara unica in casa della meglio piazzata secondo lo schema 5ª vs 10ª, 6ª vs 9ª, 7ª vs 8ª, prevendendo in caso di parità il passaggio del turno per la migliore classificata; accede direttamente al secondo turno la quarta classificata di ogni girone, la quale affronta in gara unica in casa la peggiore qualificata del primo turno, mentre le altre due qualificate giocano sempre in gara unica in casa della meglio classificata; in caso di parità si qualificano per la fase nazionale le squadre meglio piazzate. Alla fase nazionale partecipano un totale di 13 squadre ed anch'essa è articolata in 2 turni, nei quali sono previste sempre partite di andata e ritorno e in caso di parità accede al turno successivo la squadra meglio classificata: al primo turno accedono le 6 vincitrici della fase del girone (2 per ogni girone) e le 4 ammesse direttamente, ovvero le 3 terze e la vincitrice della Coppa Italia di Lega Pro; accedono direttamente al secondo turno nazionale le 3 seconde classificate, a cui si aggiungono le 5 vincitrici del primo turno.


Luparense - Cittadella risultati in diretta, risultati H2H e


Luparense FC - Cittadella 05.08.2023 - Azscore


Coppa Italia, Lecce - Cittadella 2-3 dts: diretta live e risultato


La formula rimase immutata fino al 1942 (con l'unica nota che quasi tutti i gironi furono portati allo standard di 16 squadre), quando i gironi diventarono 12, sempre con quattro promozioni determinate da due gironi di finale. Allargamento del dopoguerra[modifica | modifica wikitesto] Dopo la seconda guerra mondiale vi fu una situazione anomala per tutti i campionati nazionali della stagione 1945-1946, che furono separati fra una Lega Nazionale Alta Italia, che per quanto riguarda le squadre di Serie C ne aggregò un gruppo d'élite alla Serie B mentre strutturò le restanti su 9 gironi con una lunga serie di spareggi per la determinazione delle promozioni, e una Lega Nazionale Centro-Sud che invece inserì tutte le sue società di C in 6 gironi.


Serie C - WikipediaDa Wikipedia, l'enciclopedia libera. Serie CSport Calcio TipoClub FederazioneFIGC Paese Italia OrganizzatoreLega Pro[1] TitoloDetentore della Serie C e promozione in Serie B Cadenzaannuale Aperturaagosto Chiusuraaprile Partecipanti60 squadre Formula3 gironi all'italiana + play-off e play-out Promozione inSerie B Retrocessione inSerie D Sito Internetlega-pro. com StoriaFondazione1922[2] Numero edizioni9 Detentore Feralpisalò Reggiana Catanzaro Record vittorie Prato (6) Ultima edizioneSerie C 2022-2023 Prossima edizioneSerie C 2023-2024 Modifica dati su Wikidata · Manuale Il campionato di Serie C, [3] colloquialmente abbreviato in Serie C, è la terza serie professionistica del campionato italiano di calcio maschile, la più bassa a carattere professionistico.


La terza ed ultima fase, denominata Final Four, prevede semifinali, con partite di andata e ritorno, e finale in gara unica in campo neutro; in tutti e due i turni non si tiene più conto del piazzamento nella classifica della stagione regolare. Quest'ultima formula verrà in seguito confermata per le stagioni successive, subendo solo dei ritocchi, come nella stagione 2018-2019, quando, per la necessità di promuovere in Serie B una squadra in più, venne eliminata la finale, prevedendo quindi la promozione delle due vincenti delle semifinali; nella stagione 2019-2020, a causa della sospensione dei campionati dovuta alla Pandemia di COVID-19, il regolamento fu modificato prevedendo tutte le partite in gara unica in casa della meglio piazzata e nella stagione seguente 2020-2021, sempre per lo stesso motivo, fu cancellata la Coppa Italia di Serie C e perciò il posto previsto nei playoff per la sua vincitrice fu preso dalla migliore quarta.


[6][7] Le squadre vincitrici di ogni girone prendono parte alla Supercoppa di Serie C. Dalla stagione 2013-14 l'Assocalciatori (AIC) ha ottenuto la cancellazione dell'obbligatorietà dell'utilizzo dei due giovani. [8] Storia[modifica | modifica wikitesto] Nascita e allargamento del numero di gironi[modifica | modifica wikitesto] Fu introdotto nel 1935, a continuazione di una riforma dei campionati nazionali iniziata nel 1929 con la creazione del girone unico nazionale per le prime due divisioni, denominate Serie A e Serie B. Inizialmente fu costituito da 4 gironi da 16 squadre suddivise su base geografica, che diventarono 5 dall'anno successivo per riportare la serie cadetta a 18 squadre. Nel 1938 i gironi, formati da un numero variabile da 11 a 14 squadre, diventarono ben 8 e fu perciò necessario il ricorso a due gironi di finale affinché le vincitrici dei gironi si contendessero i quattro posti per la promozione.


A partire dalla stagione 2020-2021, inoltre, anche la finale viene disputata con partite di andata e ritorno. Il 25 maggio 2017, l'Assemblea di Lega Pro ha approvato all'unanimità il ritorno alla denominazione originaria "Serie C", in quanto ritenuto il nome originario più rappresentativo per tifosi ed appassionati. [12] Il 2 luglio 2022, la Lega Pro, insieme alla FIGC e all'Associazione Italiana Calciatori, ha ufficializzato la firma di un accordo volto all'introduzione nel loro statuto dell'apprendistato professionalizzante, utilizzabile da tutte le società partecipanti al campionato e volto alla valorizzazione dei calciatori più giovani attraverso percorsi di formazione alla professionalità sportiva.


((TRASMISSIONE IN DIRETTA>)) Cittadella vs Lecce in diretta


Le 18 squadre non retrocesse sono state ammesse al nuovo campionato: non essendoci alcun vantaggio sportivo nel classificarsi nelle prime posizioni, per salvaguardare la competitività, sono stati previsti montepremi in denaro. Dal 2014 la Lega Pro è l'unico campionato organizzato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, dopo l'unificazione tra Prima e Seconda Divisione, che ha ripristinato la formula della Serie C, esistita fra il 1935 e il 1978 (anno in cui si scisse nelle serie C1 e C2). Il campionato torna quindi ad essere disputato da 60 squadre suddivise in tre gironi da 20 e vengono mantenute inalterate le promozioni in Serie B (quattro) e le retrocessioni in Serie D (nove).


Luparense San Paolo v Cittadella Pronostici, Risultati in


關於

歡迎光臨群組!您可以和其他會員連線,取得更新並分享影片。

會員

  • 13
  • jan pakhi
    jan pakhi
  • Black Adam
    Black Adam
  • Devit Lee
    Devit Lee
  • nahid iqbal
    nahid iqbal
bottom of page